Advertisements

Dear Jack: un nuovo abbandono sancisce la fine della band?

Ennesimo cambiamento per la band che è stata lanciata qualche anno fa dalla scuola di Amici di Maria De Filippi. Ebbene sì, dopo la perdita del leader Alessio Bernabei, i Dear Jack hanno dovuto salutare nuovamente il loro frontman, Leiner Riflessi. Ma ecco che cosa è accaduto.

 

 

I Dear Jack sono una band formatasi nel 2012 e composta da Lorenzo Cantarini (chitarra), Francesco Pierozzi (chitarra), Alessandro Presti (basso) e Riccardo Ruiu (batteria). Hanno trovato la popolarità grazie al talent show Amici al quale partecipò anche il cantante del gruppo, il giovanissimo Alessio Bernabei. Nella trasmissione vinsero il premio della critica e ottennero numerosi riconoscimenti. Il loro primo album rimase in vetta alle classifiche musicali italiane per oltre 7 settimane. Nel frattempo aprirono anche i concerti dei Modà, ai quali sono molto legati ed in seguito lo stesso Kekko scrisse alcuni brani per la band.

 

 

Poi Sanremo, tournée, milioni di visualizzazioni sui social. Ma l’equilibrio esplode: Alessio decide di andarsene a favore di una carriera da solista. È a questo punto che si inserisce il giovane talento di X-Factor Leiner Riflessi, che diventa la nuova voce del gruppo. Era l’ottobre del 2015 e subito dopo i nuovi Dear Jack vennero richiamati sul palco dell’Ariston, dove incontrarono anche Bernabei. Seguono alcuni singoli, ma lo scorso 30 marzo sui social della band si legge: “Da qui ripartono i Dear Jack! Presto aggiornamenti sui nostri social e sul nostro sito ufficiale”. Oltre a quanto scritto, una foto con i 4 musicisti senza Leiner. Così viene data la notizia della dipartita di Riflessi, che probabilmente ha preferito tentare nuovamente la strada da solista. Riuscirà a farsi un nome dopo questa parentesi nei Dear Jack? Ed ora il gruppo troverà un nuovo frontman o dovrà necessariamente sciogliersi, di fronte all’ennesimo abbandono?

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *