Advertisements

CHOC: pesante rissa a Domenica Live! Barbara d’Urso lancia la pubblicità!

Una forte rissa ha sconvolto la domenica pomeriggio degli italiani nello studio televisivo di Barbara d’Urso. Durante la seconda parte c’è stato un talk sui vitalizi e sui figli dei VIP, dove protagonisti sono stati Ilona Staller e suo figlio Ludwig Koons. L’ex attrice hard avrebbe infatti rivelato che il vitalizio da 2000 euro netti che lei destina al figlio, sono troppo pochi; inoltre suo figlio non lavora e nessuno gli ha mai proposto un reality. Queste dichiarazioni sono sembrate quasi senza senso e gli ospiti in studio hanno iniziato ad dire la loro.

 

 

Subito ha voluto mettere le cose in chiaro una delle opinionista ufficiali di Domenica Live, Karina Cascella che ha affermato rivolta a Ludwig: “Tua madre prende un vitalizio da duemila euro al mese, tuo padre è miliardario. C’è gente che non arriva a fine mese con due figli con mille euro e voi venite a lamentarvi?”. Chiaramente il pubblico non ha potuto far altro che applaudire alle dichiarazioni della Cascella, che è stata subito attaccata dal ragazzo. Dalla stessa parte di Karina, anche il giornalista Filippo Facci che è intervenuto dicendo la sua. È a questo punto che è intervenuto l’avvocato della Staller, Luca Di Carlo: “Non riesco a comprendere il motivo dell’attacco nei confronti di Ludwig o di Ilona Staller riguardo al vitalizio. Se il signore con la giacca a quadretti alla fantozziana si gira gentilmente in modo tale che modera anche i termini nei confronti di quel ragazzo. Bassino ci deve stare lei che già è bassino. Si deve tranquillizzare un attimino, si deve stare tranquillo perché lei non è nessuno per fare delle domande a quel ragazzo lì e lui non è tenuto a rispondere a lei perché non è un processo inquisitorio questo qui. Quindi si ridimensioni e si sieda gentilmente, se si vuole sedere. Sennò stia anche in piedi così”.

 

 

È a questo punto che Facci è scattato come una molla, andando faccia a faccia contro l’avvocato e mettendogli le mani sul viso. Barbara a questo punto ha gridato di andare in pubblicità. Tornati in studio sia Facci sia Di Carlo sono stati portati fuori ed è stato chiuso loro il microfono. La d’Urso ha affermato: “Sono molto provata, c’è stata una rissa fino a un minuto fa nel mio studio. Non voglio che siano aperti i microfoni delle persone che sono state portate fuori da questo studio. Tutto questo è disgustoso”. Roberto Alessi ha difeso ancora una volta Karina ed anche Francesca De Andrè ha sottolineato che lamentarsi di ricevere 2000 euro al mese e volerne di più è da considerarsi vergognoso. Gli altri ospiti in studio, tra i quali Mercedesz Henger e Asia Nuccetelli, e Serena Grandi in collegamento col figlio, erano piuttosto basiti per quanto accaduto. Complimenti alla d’Urso che è riuscita a tenere sotto controllo la situazione senza mostrare violenza ai telespettatori.

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *