Advertisements

Francesca De Andrè e le pesanti dichiarazioni del padre Cristiano: “Odio le donne. Dovete morire tutte!”

Nuovo capitolo della guerra tra Francesca De Andrè ed il padre Cristiano, accusato di essere un uomo violento ed aggressivo. Francesca è stata più volte ospite di Barbara d’Urso a Domenica Live per raccontare la propria versione dei fatti ed è stata spesso supportata dai vari ospiti in studio, tra i quali Mercedesz Henger, Lucia Bramieri, Roberto Alessi e Lory Del Santo. Degli opinionisti più frequenti di Domenica Live non si è mai espressa Karina Cascella e spesso invece è stata aggredita da Pierluigi Diaco.

 

 

Tornando alla querelle tra padre e figlia, Cristiano ha addirittura denunciato la figlia per diffamazione, anche se sono molti i testimoni che hanno dato ragione a Francesca. L’ultima novità riguarda la violenta discussione tra l’uomo e la fidanzata 22enne Ottavia Pojaghi Bettoni avvenuta in Sardegna: Cristiano avrebbe tenuto comportamenti decisamente sopra le righe gridando “Io sono un uomo che odia le donne. Dovete morire tutte”. Questa vicenda ricorda le terribili dichiarazioni di Francesca sulle presunte violenze del padre anche nei confronti della giovane figlia Alice, avuta da un’altra relazione. Anche la madre di Francesca, Carmen De Cespedes si sarebbe allontanata anni fa dal cantautore per paura del suo atteggiamento.

 

 

La giovane opinionista della d’Urso ha voluto commentare questo ultimo avvenimento di suo padre in Sardegna attraverso i propri social, scrivendo: “Chi costruisce castelli con le proprie menzogne si seppellirà sotto le sue stesse macerie. Ricordiamo che il colore dell’amore è rosso passione, non viola tumefatto. #ViolenzaSulleDonne”. Dopo quest’ennesimo fatto, Cristiano oserà ancora attaccare la propria figlia Francesca o deciderà di gettare un po’ d’acqua sul fuoco?

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *