Advertisements

Stasera torna ‘Caduta Libera’: ecco le nuove regole del gioco ed i concorrenti VIP!!

imageQuesta sera alle 18.45 torna su Canale 5 il preserale condotto da Gerry Scotti è basato sul format israeliano Still standing, Caduta Libera (che inizialmente avrebbe dovuto chiamarsi Attento che cadi!). Ieri sera infatti abbiamo salutato Paolo Bonolis (con il grande ritorno della concorrente Olimpia Madonia, fenomeno del web grazie alla sua risata) ed il suo Avanti un altro! Il pubblico può stare tranquillo che non sarà un addio, infatti è già stato dato l’appuntamento per il prossimo settembre.

Come annunciato, stasera torna Caduta Libera ed essendo la prima puntata si è pensato ad un inizio speciale: a giocare saranno infatti dei vip (nella foto allegata vi sono i concorrenti)! In postazione centrale Vladimir Luxuria, che dovrà sfidare gli altri dieci concorrenti, che sono Alba Parietti, Roberta Lanfranchi, Alvin, Federica Lepanto, Mago Forest, Elenoire Casalegno, Amaurys Perez, Tessa Gelisio, Fabio Troiano e Stefano Corti. Il montepremi in palio andrà a sostegno dei vari progetti de “La fabbrica del sorriso”.

Tre sono le novità di quest’anno: la prima è legata alla location. Infatti il game show non sarà più registrato in Spagna, ma le puntate avranno luogo negli studi Mediaset italiani, rinnovati e con tecnologie all’avanguardia (lo studio esatto dove avverranno le registrazioni del programma dovrebbe essere lo studio 19 a Cologno Monzese). Inoltre il concorrente che arriverà in finale avrà ben tre minuti per rispondere alle dieci domande che lo separano dalla vincita in denaro. Infine, ultima novità ma forse la più importante, colui che arriverà in finale sarà nominato “campione”, come accadeva in passato in diversi quiz, tra i quali i celebri Passaparola e Sarabanda; il campione potrà ritornare a gareggiare finché non verrà poi sconfitto da uno sfidante, il quale diverrà a sua volta campione.

Il quiz, andato in onda in ben 12 Paesi in tutto il mondo, è stato un vero successo ed anche l’anno scorso in Italia aveva registrato ascolti molto interessanti. L’esperta conduzione di Gerry Scotti e la dinamicità del game sono un buon punto di partenza su cui basare il successo dello show.

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *