Advertisements

Intervista esclusiva alla conduttrice Manila Nazzaro

Oggi, 2 gennaio 2016, torna in onda su Rai2 Mezzogiorno in famiglia con Amadeus, Alessia Ventura e Sergio Friscia. L’inviata del programma dal 2014 è la bravissima conduttrice Manila Nazzaro. Inutile sottolineare la sua bellezza, sapendo che ha vinto diversi titoli, tra i quali quello di Miss Puglia, Miss Italia 1999 e Miss Cinema. Con l’avvento del nuovo millennio ha iniziato a studiare recitazione molto assiduamente. I sacrifici vengono presto ripagati: partecipa infatti ad importanti e riconosciuti spettacoli teatrali come Casa di bambola di Henrik Ibsen e Le tre sorelle di Anton Čechov. Nel 2009 è in tv come primadonna dello spettacolo del Bagaglino Bellissima – cabaret anticrisi su Canale 5. Poi approda in Rai con trasmissioni quali La partita del cuore, Stasera tutto è possibile e Mezzogiorno in famiglia.

Manila, dimostratasi gentile e molto professionale, ha rilasciato quest’intervista esclusiva in cui racconta un po’ di sè, senza dimenticare di ringraziare il regista ed autore televisivo Michele Guardì che le ha dato la possibilità di dimostrare quanto vale nel già citato programma in onda oggi.

 

1. Manila, tutto è iniziato con Miss Italia: che ricordo ha di quest’esperienza?

Esperienza immensa ed unica quella di Miss Italia. In una notte la mia vita è cambiata ed in realtà nulla poi è tornato al suo posto. Miss Italia mi ha insegnato la disciplina non solo nel lavoro ma anche nella vita. Grande scuola di vita prima di tutto per poi diventare grande opportunità per il mio futuro… Da lì tutto ha avuto inizio!

 
2. Lei è sia conduttrice televisiva sia attrice teatrale, quale ruolo predilige e perché?

La televisione è il mio primo amore, mentre la passione per il teatro l’ho conosciuta solo un po’ più tardi, ma in realtà è stata una grande scoperta. Un grande arricchimento. Un completamento in qualche modo… Certo è che in tv riesco ad essere più me stessa, quindi a tratti mi sento più a mio agio. Anche perché ruoli molto belli e profondi per donne belle è piuttosto difficile trovarli.

 
3. Com’è stato lavorare per il Bagaglino, trampolino di lancio di moltissime showgirl?

Bagaglino stupendo! Un altro mio grande sogno… Soubrette.. E quel palco poi!! Che grande scuola… Non rinnego nulla anche se il ruolo della donna è esageratamente limitato e strumentalizzato.

 
4. Dal 2014 è nel cast di Mezzogiorno in Famiglia, che cosa può dire di quest’esperienza lavorativa?

Mezzogiorno in famiglia è sicuramente la grande occasione giunta dopo un periodo piuttosto difficile in cui molte volte ho pensato che non sarebbe stato facile ricominciare. E invece… Grande vetrina che mi ha fatto crescere ancora di più. Mi ha reso più sicura di me davanti alla telecamera. E mi ha regalato sicuramente tanta notorietà… Grazie a Michele Guardì…

 
5. Essendo anche mamma di due splendidi bambini (Francesco Pio e Nicholas) come riesce ad unire carriera e vita privata?

Sono esattamente come tutte le mamme che lavorano. Forse da un punto logistico un po’ più complicato perché sono fuori casa anche quattro giorni a settimana e i bimbi ne risentono un po’… Mi faccio in quattro, ma in qualche modo riesco a fare tutto… Credo.. (Sorride)

 
6. Per il 2016 che progetti vorrebbe realizzare? La vedremo in qualche nuovo ruolo?

Proprio per questo mi piacerebbe avere una sorta di premio lavorativo.. Lavorare su Roma mi permetterebbe di stare di più accanto ai bimbi. È chiaro che il mio grande sogno è uno spazio in studio e magari in day time… Sarebbe bellissimo!

Ringrazio Manila per la disponibilità e la gentilezza che la contraddistinguono e non posso far altro che augurarle di realizzare ogni desiderio in questo 2016!

image

Un grazie particolare anche al gruppo di fans di Manila, soprannominati ‘Manilaci’.

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *