Advertisements

Meteore in TV – Youma Diakite

Andiamo a ripercorrere la carriera e la vita personale di una celebre showgirl che raggiunse la popolarità a cavallo del nuovo millennio. Soprannominata la Venere Nera del Mali per la strabiliante somiglianza con Naomi Campbell, è Youma Diakite (nata il 1 maggio 1971).

Trasferitasi con la famiglia a Parigi in tenera età, studia economia all’università quando a soli 18 anni viene notata da un talent scout. È così che Youma entra prepotentemente nel mondo della moda da vera protagonista. Impossibile non notare la sua bellezza esotica, sensuale, raffinata e mai volgare (nemmeno nelle foto di nudo). La moda è il suo mondo: sfila per Armani, Versace, Dolce&Gabbana e moltissimi altri. Vive tra Milano, Parigi e New York e presto arrivano anche proposte per lavori televisivi e cinematografici.

In Italia è Maurizio Costanzo che la vuole nel cast di Buona Domenica a partire dal 1999 e di diverse edizioni del suo Maurizio Costanzo Show. Così raggiunge un grande successo nazional-popolare. Successivamente le viene offerta la conduzione di Barbarella, produzione Sky incentrata sulla moda e il costume. Sempre per Sky condurrà anche Sailing Woman (format specifico che è andato in onda nel 2010). Partecipa a diverse fiction, tra le quali va ricordata L’ispettore Coliandro; poi è nel cast di Ballando con le stelle, reality show condotto da Milly Carlucci su Rai1, nel 2005. Torna su Canale5 nel 2011 per affiancare Checco Zalone nel suo varietà Resto Umile World Show. Proprio in quest’occasione nacque una polemica in quanto Zalone la paragonò a Giulia Innocenzi, presenza fissa negli studi di Michele Santoro. La Innocenzi si sentì offesa dall’esternazione. Youma, con l’eleganza che la contraddistingue, non commentò l’accaduto.

Negli ultimi anni è apparsa meno in tv e si è concentrata sulla conduzione di eventi e serate. Da non dimenticare è la sua carriera cinematografica parallela a quella televisiva. Vanno ricordati i ruoli in pellicole importanti quali E adesso sesso nel 2001, Fratello e sorella nel 2002 ed Ocean’s Twelve nel 2004. Dal 2014 è madre di Mattia, avuto dal compagno Fabrizio Ragone e per questo si è stabilita principalmente in Italia. L’abbiamo vista a Pomeriggio Cinque a raccontare la sua nuova vita da madre, all’interno della quale infila ogni tanto qualche impegno mondano.

Chissà che quando il figlio non sarà un po’ più grande possa tornare più assiduamente sul piccolo schermo. In fondo si merita il successo ottenuto, in quanto dimostrazione che gavetta ed educazione sono ancora fattori fondamentali per raggiungere gli obiettivi prefissati.

image

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *