Advertisements

Un nuovo album ed una tournée per Alessandra Amoroso

Stupendo fino a qui è l’ultimo singolo di Alessandra Amoroso uscito il 12 novembre scorso. Neanche da dire: si è rivelato subito un grandissimo successo. Alessandra è una delle cantanti italiane più amate ed apprezzate dal pubblico, tanto che ogni suo brano ottiene sempre un’elevatissima popolarità.

Il 2016 sarà per la cantante originaria della provincia di Lecce un anno pieno di emozioni. Non ancora del tutto iniziato, il 15 gennaio uscirà il suo nuovo album di inediti “Vivere a colori”, cui seguirà un tour importante di cui siamo a conoscenza delle prime due date: il 27 maggio al Palalottomatica di Roma e il 30 maggio al Mediolanum Forum di Milano. Per diversi motivi era circa un paio d’anni che la Amoroso non pubblicava un nuovo album, quindi l’attesa per questo disco è assai elevata. Raggiunta una grandissima fama in tutto il Sud America, la cantante ha potuto addentrarsi nei meandri di molti stili musicali fondendoli insieme e producendo dei brani con musicalità del tutto nuove.

Queste quattordici nuove canzoni sono molto curate e vi sono anche parecchie collaborazioni con altri artisti musicali. Alessandra non è solo cresciuta a livello anagrafico da quando vinse il talent show Amici di Maria De Filippi nel lontano 2009, ma è anche cresciuta a livello professionale. Ne sono testimoni i molti successi collezionati in questi anni: La mia storia con te, Urlo e non mi senti, Dove sono i colori, L’amore non è un gioco, Prenditi cura di me, Amore pure, Bellezza, incanto e nostalgia, Senza Nuvole. E quelli appena citati sono solo alcuni dei tormentoni portati in cima alle classifiche.

Non ne ha certamente bisogno, ma come non augurare buona fortuna ad una cantante che è entrata nel cuore di tutti gli italiani! Attendendo le prossime hits firmate da Alessandra, si può già ammirare la copertina del suo nuovo album (vedere foto allegata all’articolo).

image

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *