Advertisements

Ultimissime news su ‘The Voice’, tra queste l’atteso ritorno della Carrà

È ufficiale: sarà un’edizione tutta nuova quella che partirà a breve su Rai 2 del talent show musicale The Voice of Italy. Rimane invariato il meccanismo dello show, che parte con le blind auditions, poi vengono formate le squadre con la possibilità del ripescaggio, fino ad arrivare alla fase finale della trasmissione in prima serata con la vittoria finale del miglior talento.

L’anno scorso vinse Fabio Curto, uno dei grandi esclusi al prossimo Festival di Sanremo, che faceva parte del team Facchinetti (Roby e Francesco). Proprio con Francesco infatti era prevista la partecipazione all’Ariston. Padre e figlio non sono stati riconfermati dalla produzione del talent e sono stati i primi giudici ad abbandonare il programma. Successivamente si ha la notizia che anche J-Ax non sarà più presente alla quarta edizione come giudice. Infine anche i due volti storici dello show, Piero Pelù e Noemi, presenti sin dalla prima edizione, abbandonano.

Si sono fatti i nomi di moltissimi artisti che avrebbero dovuto essere seduti sulle rosse poltrone girevoli di The Voice: da Nek a Geri Halliwell, da Fiorella Mannoia a Baby K. Poi sono arrivate le prime notizie ufficiali. Dopo la terribile esperienza di Forte, forte, forte torna in qualità di coach un’artista amata nelle prime due edizioni, Raffaella Carrà. Il pubblico è indubbiamente entusiasta di questa scelta, in quanto parte della grandezza dello show era dovuta al caschetto biondo più famoso della TV. Ora sono stati annunciati anche gli altri tre coach: Dolcenera (sebbene in passato dichiarò che il mondo televisivo non le piacesse affatto), Max Pezzali ed il giovane e seguitissimo rapper Emis Killa. Alla conduzione confermati Federico Russo e Valentina Correani. Certamente la scelta dei coach è la più azzeccata degli ultimi anni e lo show ne trarrà grandi benefici! A marzo probabilmente ne vedremo di tutti i colori.

image

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *