Advertisements

Meteore in TV – Milton Morales

Il 2 marzo 1971 nasceva a Cuba il “bailador”, come ama auto-definirsi, più famoso in Italia nei primi anni Duemila. Si tratta di Milton Morales: dopo gli studi d’arte effettuati in patria, l’infanzia difficile e i balli di strada, è giunto in Italia grazie alla sua bellezza. Classico aspetto latino, comincia la carriera come modello e una pubblicità insieme a Natalia Estrada gli apre le porte del mondo dello spettacolo.

Inizia a lavorare in tv ed entra nel cast fisso di Buona Domenica, insieme a Paola Barale, Claudio Lippi, Massimo Lopez, Luca Laurenti, Emanuela Aureli e altri. Ogni settimana conduce un siparietto in cui cerca di insegnare i balli sudamericani ad ospiti e pubblico. Viene anche riciclato come tronista a Uomini e donne, dove spesso comparivano personaggi portati da Maurizio Costanzo (pare che proprio quest’ultimo abbia allontanato il cubano a seguito di riferimenti un po’ troppo espliciti durante il noto contenitore domenicale e in un orario poco consono a determinati argomenti). Al pubblico femminile Milton piace moltissimo, tanto che viene convinto a farsi fotografare senza veli per due calendari sexy nel 2003 e nel 2005. Nel 2004 partecipa in veste di concorrente alla prima edizione del reality show La Fattoria, dove si classifica secondo. L’anno successivo è un partecipante del varietà di Rai 1 Ma chi sei Mandrake?, condotto da Carlo Conti ed Edelfa Chiara Masciotta e contava nel cast anche Antonella Elia, Giancarlo Magalli, Giorgia Palmas ed Alena Seredova. Nel 2006 è su Canale 5 e partecipa a Reality Circus, un reality show in cui i concorrenti devono imparare tutte le discipline circensi, condotto da Barbara d’Urso. Seguono alcune ospitate, un cameo nella quarta edizione de La Fattoria e una piccola parte nella fiction Caterina e le sue figlie.

Poi sembra che la tv si sia dimenticata di Milton e il suo personaggio cade un po’ nel dimenticatoio. Il ballerino torna quindi al suo primo amore: la pittura. Oggi, ultra quarantenne, si dichiara innamoratissimo della compagna, Antonella Falcioni, bresciana, più vecchia di lui di qualche anno e facente parte dell’alta società. Insieme hanno aperto una galleria d’arte e grazie a lei Milton ha potuto appassionarsi al golf. Sebbene dichiari di non essere attaccato alle cose materiali, non gli manca nulla e malgrado siano lontani i tempi in cui faceva capitolare tutte le donne italiane, conduce una vita serena e tranquilla.

image

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *