Advertisements

Meteore in TV – Francesca Lodo

Andiamo a riaprire l’album dei ricordi televisivi e torniamo indietro di una decina d’anni, quando una giovane cagliaritana sembrava dover diventare una grande celebrità del piccolo schermo. Si tratta di Francesca Lodo, sarda, classe 1982.

Inizia la sua carriera nella moda, grazie alla bellezza mediterranea che la contraddistingue. Nel 1999 viene selezionata per partecipare a Miss Mondo; poi arriva seconda, alle spalle di sua cugina Giorgia Palmas, al concorso Bellissima 2000, una sorta di Miss Italia made in Mediaset. La Lodo diviene poi letterina nell’edizione 2002-2003 di Passaparola e nel 2005 arriva quasi in finale nel reality show La Fattoria, trasmesso dal Brasile e condotto da Barbara d’Urso. Conduce poi Reality Game su Sky Vivo nel 2007, Sipario del TG4, e sempre per il TG4 diventa meteorina.

Tra le altre esperienze vanno citate il calendario For Men Magazine nel 2006 e nello stesso anno il debutto come attrice nel film di Carlo Vanzina Olè. Inoltre a consacrarla a classica showgirl è da ricordare la storia d’amore col calciatore Francesco Coco.

Poi arrivano i giorni fatidici che le precluderanno in futuro la possibilità di ritornare in TV, malgrado la lunga gavetta. Il suo nome viene inserito nell’inchiesta Vallettopoli, come persona informata sui fatti. Insieme a lei altre soubrette sono interrogate dai pm: Alessia Fabiani, Fernanda Lessa, Ana Laura Ribas, Aida Yespica e Belen Rodriguez. Quest’ultima dichiara di aver fatto uso di cocaina un paio di volte nel 2007 nei bagni e nel privè della discoteca Hollywood di Milano, perché la sua cara amica Francesca Lodo gliela procurava. La showgirl sarda ha poi querelato la Rodriguez perché le notizie erano dal suo punto di vista false e diffamatorie. Sebbene dal processo ne sia uscita pulita, la sua carriera finì.

Nessuna chiamata, nessun’ospitata, nessun contratto; gli amici scomparvero. Solamente nel 2010 appare brevemente all’interno del programma Matricole & Meteore in onda su Italia 1 e poco dopo viene intervistata da Barbara d’Urso nel salotto dell’allora Domenica Cinque. Non sono bastati i sinceri pianti in televisione a dare una seconda chance; oggi a quasi dieci anni dall’inchiesta la Lodo ammette che le manca molto la televisione, che ha visto infrangersi il sogno di tutta la sua vita e si chiede come mai sia stata l’unica a pagare il prezzo più alto, visto che le altre ragazze stanno ancora lavorando nel mondo dello spettacolo e alcune di loro hanno fatto brillanti carriere (vedi Belen Rodriguez).

Effettivamente Francesca sembra essere stata un po’ il capro espiatorio di tutta la vicenda ed è un peccato che la tv si sia dimenticata di lei. Chissà se il tempo le darà modo di rifarsi: come si dice, errare è umano, perseverare è diabolico! Francesca non mollare!

image

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *