Advertisements

Lory Del Santo e ‘The Lady 2’

È tornata! Per la gioia di Cristiano Malgioglio è iniziata la seconda stagione della web serie scritta, diretta, ripresa, montata da Lory Del Santo, The Lady. Definita da alcuni un capolavoro, da altri solo spazzatura non si può non riconoscere che è diventata un vero fenomeno cult. La prima stagione, composta da 10 episodi di circa 12 minuti ciascuno, ha avuto sulla piattaforma YouTube una media di 200mila visualizzazioni a puntata (con punte di 550mila). Sono risultati difficilmente raggiungibili, non solo per quanto riguarda il canale italiano, ma anche per i numeri mondiali.

Andiamo ad analizzare il cast della serie, tutto scelto, scritturato ed anche difeso a spada tratta dalla Del Santo. La protagonista è la modella Gloria Contreras, tra gli altri figurano Costantino Vitagliano, Guendalina Canessa, Natalia Bush, Aline Domingos, Chanaka Hapugoda, Kateryna Tarkova. Molti hanno sostenuto che gli attori non fossero in grado di recitare (Malgioglio li ha definiti dei “cani nella recitazione”) e che la serie non avesse una trama, paragonando il tutto ad un film di David Lynch.

Per tutti questi motivi la serie è classificata di genere trash per eccellenza; talmente trash che crea dipendenza tra gli internauti. Chi ha visto un episodio non può far altro che continuare a vedere la serie. Alcuni membri del cast, la Del Santo e il suo toy boy Marco Cuculo sono stati recentemente intervistati in alcuni programmi televisivi, tra i quali Domenica Live, in modo tale da pubblicizzare la seconda stagione di The Lady.

Lory ha poi sostenuto di non riuscire a dire di no a tutti i suoi giovani corteggiatori, ma il suo fidanzato non ne sembra particolarmente preoccupato. Inoltre contraddittoriamente ha dichiarato di sentirsi pronta ad avere un figlio da Marco. Tra tutte queste novità, siamo curiosi di vedere se la seconda stagione della sua opera sarà nuovamente un successo. Lei spera di poter arrivare a vincere un premio Oscar!

image

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *