Advertisements

Tra Alba Parietti e Matteo Salvini è scontro sui social

image

Che i due non si siano mai stati reciprocamente simpatici è noto a tutti, ma adesso la situazione è un tantino degenerata.

I primi screzi risalgono alla scorsa estate, ma lo scontro è incominciato venerdì 20 novembre. La Parietti, ospite de La Zanzara, ha dichiarato che Salvini non è in grado di fare un discorso politico, ma semplicemente di dire stupidate per raccogliere consensi. Il leghista risponde alla soubrette chiedendosi se la ‘compagna’ faccia più ridere o pena.

A questo punto Alba, la coscia lunga della sinistra, non si sottrae e chiede a Salvini un incontro pubblico in cui esprimere entrambi quello che pensano sia della diatriba in corso sia di questioni di attualità e politica. Il politico però non ha più risposto e ha preferito non dichiarare nulla. A parlare ci hanno pensato i fans del leader del Carroccio che hanno etichettato la Parietti con epiteti ed insulti irripetibili.

La donna ha denunciato il tutto ai carabinieri, poiché oltre agli insulti ha ricevuto anche minacce di morte per lei e suo figlio Francesco. Abitando in un Paese democratico era più che lecito che l’attrice esprimesse il suo parere su fatti di cronaca e politica; argomenti di cui peraltro risulta essere molto informata ed aggiornata.

Ora tutti si aspettano che Salvini si dissoci da quanto detto e scritto da tali soggetti: non è insultando e minacciando che si portano avanti degli ideali!

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *