Advertisements

Gli anni del muto – Minta Durfee

image

Araminta Estelle Durfee nacque a Los Angeles nel 1889 e presto sarebbe diventata una diva del cinematografo dei fratelli Lumiere.

La sua carriera iniziò come ballerina di fila in spettacoli teatrali, vaudeville e cabaret. Rapidamente divenne la primadonna negli spettacoli della compagnia di Charlie Chaplin e da questo momento incominciò a fare le prime apparizioni sul grande schermo. Il film con il quale divenne estremamente famosa fu Mickey, datato 1918.

Nel 1908 sposò il grande amore della sua vita, l’attore Roscoe Arbuckle. L’attrice lo definisce un uomo onesto e generoso, ma poco prima che Arbuckle rimanesse coinvolto nello scandalo legato a Virginia Rappe, i due si separarono. Molti anni dopo Mirta Durfee dichiarò che se avesse potuto tornare indietro nel tempo avrebbe sicuro sposato l’attore un’altra volta. Era celebre l’amicizia con la collega Mabel Normand, in un ambiente fin dagli albori molto competitivo.

In età più avanzata la Durfee abbandonò il cinema per dedicarsi a retrospettive sul cinema muto e sui suoi primi film. Apparve saltuariamente come guest-star in rari film negli anni ‘60. Scomparve nel 1975, lasciando al mondo il suo indelebile ricordo.

Advertisements

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *